Sardegna

Sardegna, isola ospitale

La Sardegna è famosa per la sua innata ospitalità. Una caratteristica che non si manifesta in maniera invadente ma con semplicità e gradualità calorose. L’insularità di questa terra è allo stesso tempo limite e punto di forza. La sua distanza dal resto del continente e l’essere circondata dal mare penalizzano gli spostamenti e l’economia da un lato. Dall’altro lato, proprio la posizione al centro del Mediterraneo le conferisce fascino e unicità che si esprimono attraverso la sua natura, la sua cultura, la sua storia antica e il carattere di chi la abita.

Patrimonio naturale e patrimonio culturale sono fusi in un unicum che riesce ad incantare ogni visitatore, grazie al clima mite, ad un mare dai colori cangianti, alla montagna con una flora e una fauna arricchite da specie autoctone, all’enogastronomia semplice, ma ricca di ingredienti naturali diversi fra loro saggiamente mescolati, un mix di innovazione e di tradizione che si ritrova anche nei costumi e nell’artigianato, nelle feste e nelle sagre.

La Sardegna è un luogo che stupisce il visitatore e talvolta anche i suoi abitanti. Di lei si parla quasi esclusivamente per decantare la bellezza del suo mare. È realmente fantastico, dai colori chiari, trasparente, pulito, l’Italia ha pochi posti così paradisiaci. Il visitatore che giunge in Sardegna scopre una realtà molto più complessa e ricca, fatta di mare ma soprattutto di entroterra con i suoi paesi, le sue montagne, i laghi e i fiumi, le foreste, le grotte e molto altro. I suoi profumi sono inconfondibili, ricordano l’acqua salata del mare, la macchia mediterranea, la montagna. I suoi colori sono disarmanti, l’azzurro del suo mare e del cielo limpido, le tonalità di verde della macchia mediterranea e di marrone e rosso della terra. I suoi sapori delicati e intensi, di mare ma soprattutto di terra, strettamente legati alla forte vocazione agro-pastorale.

Se si decide di organizzare una vacanza in Sardegna la scelta della sistemazione è importante. Un’ottima opportunità per conoscere le tipicità dell’isola sono i bed and breakfast. Soprattutto nella stagione estiva la scelta di un b&b in Sardegna, sulla costa o nelle zone interne, dà prova di essere una soluzione perfetta in quanto unisce elementi come l’economicità, la tipicità e il comfort. I b&b sono strutture dotate di un’accoglienza tipicamente familiare, legata certamente ai singoli proprietari delle abitazioni, ma in sardegna è raro che manchi.

La rete dei bed and breakfast Sardegna è molto ampia. Da nord a sud sono distribuiti ovunque. In città, al mare, nelle zone interne si può trovare la struttura più adeguata alla tipologia di vacanza preferita. Un altro punto a favore dei b&b è il fatto che sono una soluzione ideale, se non l’unica, di soggiornare in quelle zone che per posizione e poca convenienza sono scarsamente attrezzate di strutture quali alberghi, villaggi turistici e residence. Il bed and breakfast offre l’occasione di percorrere itinerari poco conosciuti, accogliendo gli ospiti in ambienti confortevoli che riflettono le tradizioni di una terra ricca di cultura.