Liguria

Monterosso, Liguria da scoprire

Questo è l’ultimo tratto delle Cinque Terre, e il più impegnativo: due ore per coprire 4 chilometri di gradinate e ripide discese che tagliano orti e vigne e offrono scorci sui due paesi e sulla costa. Monterosso è un borgo antico costruito e fortificato per potersi proteggere dalle incursioni saracene con una monumentale chiesa in stile gotico ligure, il seicentesco convento dei Cappuccini sul promontorio e la più bella spiaggia delle Cinque Terre.

Il paesaggio si presenta ai visitatori roccioso e austero; popolato da contadini e pescatori, oggi lascia piena scelta ai turisti di poter visitare comodamente anche lo splendido e variopinto centro storico di epoca medievale. Di interesse culturale c’è la bella chiesa di San Giovanni Battista, in stile gotico-genovese. A fianco sorge la torre campanaria usata un tempo come scopo difensivo. Inoltre si può ammirare la villa in stile liberty appartenuta alla famiglia del famoso scrittore Montale. Sul promontorio rimangono i resti del castello con le sue due torri, mentre sulla scogliera ai piedi dell’altura rocciosa si nota la maestosa torre Aurora. Grazie al supermercato è il posto più economico per fare la spesa ed è rinomato per la focaccia: provate quella al formaggio. Dopo questa scarpinata potete anche concedervela!