Toscana

Immergiamoci nel “ Mercatino delle cose del passato” di Greve in Chianti

Il 5 Aprile 2010, lunedì di Pasqua, potremo trascorrere una bella giornata in modo originale ed insolito, recandoci in Toscana, a Greve in Chianti, nei pressi di Firenze, e perderci tra le cianfrusaglie e gli oggetti d’antiquariato che il ricco “Mercatino delle cose del passato” ci offre ogni sei mesi.

L’evento è dedicato a tutti coloro che amano tornare indietro nel tempo ammirando oggetti di autentico antiquariato, copie sapientemente eseguite e chincaglierie che diventano dei veri e propri tesori, per tutti quei cercatori attenti e collezionisti di cose antiche.

Molte saranno le categorie di prodotti esposti che ci daranno tanta emozione nell’osservarli, godremo della vista di mobili rustici antichi d’origine spagnola, saremo incuriositi dagli strumenti d’epoca, realizzati a mano, di cui l’uso era indispensabile nelle fattorie e nei vigneti di qualche tempo fa, vedremo esposti ceramiche, cristalleria, posate, raffinata biancheria ricamata a mano, oggetti e articoli in ferro, libri, monete d’argento, splendidi dipinti, cartoline antiche ed altro ancora.

Gli innumerevoli articoli d’antiquariato che affollano il mercatino, ci travolgeranno e ci porteranno nelle suggestive atmosfere del passato, che rivive grazie a questo evento straordinario il quale ogni volta richiama un nutrito numero di visitatori, dagli intenditori che vogliono rimpinguare i loro tesori, a coloro che sono semplicemente attratti dall’evento per curiosità.

A poca distanza dalla piazza che ospita il mercatino, potremo ristorarci con porchetta, snack di ogni tipo, ottimo pecorino, frutta secca e tanti tipi di dolci.

Non perdiamo questa occasione allettante che ci offrirà la gioia di trascorrere una  giornata diversa che ricorderemo con piacere e che saremo lieti di ripetere annualmente.

Foto – www.adtuscany.com/hcm/hcm9942-11_1-Calendario…